Il sogno dei dieci diamanti

Il sogno dei dieci diamanti

Ad ammaestramento della Pia Società Salesiana. Il 10 settembre anno corrente (1881), giorno che la Santa Chiesa consacra al glorioso nome di Maria, i Salesiani, raccolti in San Benigno Canavese, facevano gli Esercizi Spirituali.

«Ma io la casa l’ho già»

«Ma io la casa l’ho già»

Durante una sua permanenza a Marsiglia, Don Bosco al canonico Guiol, che gli faceva vedere la necessità di avere in campagna una casa per mandarvi i giovani di San Leone durante i mesi più caldi, disse: Ma io la casa l’ho già a mia disposizione. E uno spazioso edificio situato in posizione amena, cinto da […]

Le case di Francia sotto il manto della Madonna

Le case di Francia sotto il manto della Madonna

Il 21 settembre del 1880, mentre in Francia infieriva la persecuzione contro gli Ordini e le Congregazioni religiose e i membri di vari Ordini erano già stati espulsi, a chi lo interrogava se i Salesiani sarebbero stati scacciati, Don Bosco rispondeva: «No! No! No!». E a Don Bologna, direttore a Marsiglia, aveva scritto: «Non temere: […]

Un misterioso convito

Un misterioso convito

La notte dall’8 al 9 agosto del 1880 Don Bosco, trovandosi nel la sua casa di San Benigno Canavese, ebbe questo sogno, che raccontò la sera del 10 a tutta la comunità.

Pioggia di spine e di rose

Pioggia di spine e di rose

Da parecchi anni una croce assai dolorosa gravava sulle spalle di Don Bosco: nonostante la sua buona volontà, non riusciva a superare le ostilità di un’autorità ecclesiastica, dovute a preconcetti e a malintesi.

facebook.com/sognidonbosco
© 2019 I sogni di Don Bosco · Tema Crumbs di WPCrumbs